top of page

Cappotto: il modello perfetto per ogni Bodyshape 

Trova il cappotto adatto alla tua morfologia!


Ne esistono di mille tipi, ma lo sapevi che c’è un modello adatto a valorizzare ogni fisicità? Scopriamoli insieme in questa mini guida per individuare il modello di cappotto da donna perfetto per te!


 

Corpo a Clessidra

Corpo a Clessidra


Se si ha la fortuna di avere un corpo a clessidra, caratterizzato da punto vita segnato e larghezza delle spalle e dei fianchi proporzionata, nasconderlo sotto enormi cappotti è un vero peccato!


Qui La parola d’ordine è Slim Fit

Quindi meglio scegliere vestibilità che mettano in luce tutti i punti forti di questa figura, con il punto vita segnato da una cintura e lunghezze variabili. Si può optare per un classico trench o un cappotto vestaglia!





 

Fisico a Triangolo

Fisico a Triangolo


Le fisicità a Triangolo sono caratterizzate dalla parte alta snella e i fianchi pronunciati.


I modelli di cappotto più donanti sono quindi quelli ad A

Sono svasati nella parte inferiore e non segnano dove il proprio corpo si allarga.


Promossi i modelli doppiopetto e quelli con colli e spalle sostenuti, così come con spacco posteriore e martingala.



 

Fisico a Triangolo Inverso

Fisico a Triangolo Inverso


Questa morfologia ha le spalle più larghe dei fianchi quindi sceglieremo un capospalla che potrà otticamente riequilibrare le proporzioni.


Ottimi i tagli a trapezio o svasati sotto

Senza troppi motivi o dettagli nella parte alta dove il volume è già presente!




 


Fisico a Rettangolo

Fisico a Rettangolo

Punto vita poco segnato, busto lungo e fisico longilineo, queste sono le caratteristiche della morfologia a rettangolo.

Nella scelta dei cappotti meglio puntare su modelli a uovo, a cappa, con cintura o dalla vestibilità maschile

Meglio evitare il doppiopetto, preferendo sempre le versioni monopetto con bottoni o zip.



 

Fisico Curvy

Fisico Curvy


Morfologia rotonda ma anche ovale, con seno prosperoso e addome pronunciato, il segreto sta nelle proporzioni.


Il cappotto invernale perfetto ha linee morbide, ma mai oversize. Deve cadere dritto e avere un tessuto dal peso sostenuto.


Ottime le soluzioni a cappa o mantellina

Meglio evitare invece modelli ad accappatoio con cintura o doppiopetto molto striminziti.


 

Insomma, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le forme!


Se hai ancora dubbi nella scelta del cappotto giusto per la tua Bodyshape non esitare a contattarmi, sarò felice di aiutarti.



32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page