top of page

Come organizzare l'Armadio: Cambio di Stagione Edition

Primavera is coming e so che ti stai chiedendo come organizzare l'Armadio!


La situa è tipo:


"Oggi piove quindi finalmente sfoggio il mio trench cerato, il giorno dopo 20° quindi finalmente riesumo la mia camicetta floreale, il giorno dopo ancora ahia fa freddissimo e allora aspetta che mi metto un maglioncino, ma non di lana dai, lo metto in filo di cotone... magari con una pashmina... aspetta, dove le ho messe le pashmine?!"


Niente panico, leggi l'Articolo e scarica la Mini-Guida definitiva per un Cambio Armadio privo di stress!


Come organizzare l'Armadio


Cambio Armadio Stagionale: niente stress


Potrebbe proprio essere arrivata l'ora di fare il cambio armadio. E ora scatta subito lo stress.


Rimando a domani, poi domani succedono mille imprevisti, allora lo faccio nel weekend... poi il weekend è tempo bellissimo quindi si esce, non ho tempo di fare il cambio armadio, e finisce che rimando e rimando ancora e intanto il mio guardaroba sta implodendo e io mi sono caricata di uno stress da cambio armadio!

Ecco, se sei arrivata a leggere fin qui e ti sei immedesimata in questa situazione allora questo contenuto fa proprio al caso tuo!


Il mio obiettivo è proprio quello di toglierti uno stress che in queste stagioni incombe impetuoso.

È chiaro che bisogna fare una premessa: se hai già fatto un'analisi del colore, sarai a conoscenza dei colori che ti valorizzano maggiormente e ti rispecchiano, se conosci la tua morfologia fisica e soprattutto hai a fuoco il tuo stile ben definito, allora sarà verosimile che il lavoro di decluttering sarà già stato fatto e che molto probabilmente il tuo guardaroba sarà il contenitore effettivo di ciò che utilizzi con consuetudine! Viceversa, se non è così il lavoro potrebbe richiedere un po' di tempo in più.

Ma niente paura, sono qui per aiutarti.


Mi preme precisare che il mio scopo quando riorganizzo l'armadio di una cliente non è tanto vietare o gettare i vestiti, bensì verificare se la cliente ne possiede abbastanza per affermarsi nel suo nuovo stile e se è necessario completarlo!


CAMBIO ARMADIO 3,2,1 GO



Cambio Armadio Stagionale


Come fare il cambio dell'Armadio


Fase 1

Prima di tutto, svuota completamente l’Armadio e sposta tutto in un’altra stanza, possibilmente adiacente alla tua così ti sarà più comodo.

Fase 2

Decluttering, ovvero via libera alla cernita (se non hai ancora letto l'articolo dedicato clicca qui).


NB: i capi troppo grandi o troppo lunghi ma in buono stato, ti consiglio di metterli in un gruppo a parte destinato a un secondo riesame, magari possono essere adattati alle tue forme da una sarta!

Fase 3

Ok ora che abbiamo fatto spazio è il momento di mettersi all’opera.


Prima cosa: pensa alla tua settimana tipo, in particolare alle attività che fai durante la settimana e pensa… i capi a disposizione nel tuo guardaroba sono adatti a queste attività?


Seconda cosa: conosci la tua forma del corpo e i tuoi colori donanti? È importante per aver chiaro quali saranno i capi da eliminare o regalare o riutilizzare in altra maniera? Se la risposta è no, ti consiglio di contattami per conoscere queste caratteristiche!


Terza cosa, importantissima: hai tutto il necessario per un guardaroba base?


Il guardaroba base è un elenco di capi da avere assolutamente all’interno del tuo armadio, perché sono i capi essenziali, in colori neutri, da cui partire per riuscire nell’intento di avere un armadio altamente versatile.


La maggior parte delle volte vedo che mancano proprio questi pezzi essenziali. I colori neutri (nero, bianco, blu navy, grigio, beige e marrone) andranno scelti in base alla vostra palette dei colori donanti.

Fase 4

Eliminazione capi... DOVE LI BUTTO?

  • Li puoi dare in regalo a parenti o amici;

  • Puoi destinarli al sacco della spazzatura (i capi proprio irrecuperabili);

  • Puoi venderli;

  • Puoi organizzare uno Swap Party.


A questo punto non ci resta che riorganizzare gli spazi.


Ti consiglio di tenere gli abiti di uso più frequente sempre a portata di mano. Aiutati con dei contenitori che separino magari la biancheria intima nei cassetti o gli accessori come sciarpe, foulard, cappelli, borse e quant’altro.


Detto questo, prova a chiederti:


Ho tutti i capi per comporre un guardaroba base?

Potrebbe aiutarti sapere che ogni capo rimasto dovrebbe abbinarsi ad almeno altri tre capi presenti nel tuo guardaroba. Quindi ora, con quello che ti è rimasto, quanti abbinamenti fra i capi del tuo guardaroba riesci a fare?


Se ti rendi conto di essere in difficoltà e di non riuscire a creare outfit a sufficienza, probabilmente allora è necessaria qualche seduta di Shopping.


Quindi fai una lista di ciò che ti serve e mi raccomando attieniti esclusivamente a quella, altrimenti sarai nuovamente al punto di partenza!


Il mio consiglio è quello di provare a fare una riorganizzazione del genere almeno due volte l’anno, nei cambi di stagione principali, quindi all’inizio dell’Autunno e poi ad inizio Primavera.


 

Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito la Mini-Guida definitiva!

Buon Cambio Armadio e, se hai bisogno di aiuto, non esitare a contattarmi 👇🏻



22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page